Autore Ildegarda Seaman

Mondo
0

Il 22 maggio scorso è stata presentata alle Nazioni Unite, a Ginevra, la bozza del Trattato per il bando delle armi nucleari. Il Trattato – che renderebbe illegale sviluppare, produrre, utilizzare o sperimentare armi nucleari – è sostenuto dalla maggioranza dei governi mondiali, ma osteggiato dagli Stati che dispongono di armi nucleari e da alcuni dei loro alleati. Il presidente della Croce Rossa Italiana e vice presidente della Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa ha lanciato un appello ai Paesi reticenti.

di Ildegarda Seaman
Mondo
0

Una decisione senza precedenti, motivata da un’accusa senza precedenti e gravissima , e cioè quella di supportare i gruppi terroristici che “vogliono destabilizzare la regione”. Un’accusa che Doha respinge con forza, definendola “ingiustificata” e “senza fondamento”, frutto di un’ altrettanto ingiustificata campagna denigratoria e diffamatoria lanciata contro il paese dagli ex alleati per isolarlo.

di Ildegarda Seaman
Mondo
0

Di ciò che accade in questa regione tanto importante perché è la via che attraversano migliaia di migranti africani ogni giorno per raggiugere l‘Italia tramite la Libia, raccontano due giornalisti esperti di questioni mediorientali: Massimiliano Boccolini e Alessio Postiglione nel loro libro dal titolo “Sahara, deserto di Mafie e Jihad”, edito da Castelvecchi da pochi giorni nelle librerie

di Ildegarda Seaman
Media
0

a complessità delle attività di intelligence, l’interesse nazionale e il ruolo della Cina sono stati i temi delle lezioni conclusive della Sesta edizione del Master in Intelligence dell’Università della Calabria – diretto da Mario Caligiuri – e che ha visto la partecipazione di Alessandro Ferrara, del Reparto Analisi dell’Agenzia Informazioni e Sicurezza Interna, e di Giuseppe Rao, Consigliere della Presidenza del Consiglio dei Ministri

di Ildegarda Seaman
Mondo
0

La Turchia ha scelto la via del presidenzialismo. Hanno vinto infatti sia pure per poco i sì – 51,22% contro 48,77%- al referendum costituzionale proposto dal capo dello stato Recep Tayyip Erdogan. Una svolta autoritarista che consentirà al presidente di accentrare molti poteri nelle sue mani.

di Ildegarda Seaman
Politica
0

Detto, fatto. L’ultimatum di dieci giorni è scaduto. La Commission Antimafia non ha risposto all’istanza presentata contro il sequestro degli elenchi dei massoni di Sicilia e Calabria e così il Grande Oriente d’Italia ha denunciato tutti i membri che fanno parte dell’organo parlamentare d’inchiesta

di Ildegarda Seaman
1 2 3 5