Categoria: Cultura

Cultura
0

Il regista belga Van Dormael ci racconta la storia di Nemo Nobody, un uomo anziano di 117 anni, ultimo essere umano mortale in un futuro in cui è stata raggiunta l’ “immortalità”. Interpellato da psicologi-scienziati e giornalisti che seguono costantemente i suoi ultimi giorni di vita, l’uomo cerca di ripercorrere il suo passato; ma i suoi ricordi sono confusi, o meglio, “sovrapposti”.

di Francesco Bellia
1 2 3 7