Categoria: Economia

Economia
0

Il “made in italy” e’ una delle piu’ grandi ricchezze del nostro paese che, forse unico al mondo, puo’ esportare bellezze storiche e artistiche, moda, culinaria, vino, cinema, teatro, arte in generale, automobili, turismo, nautica, creativita’nel suo complesso.

di Paolo Meo
Economia
0

Il 15 marzo alle ore 16 nell’ambito del convegno “La sfida della Repubblica Popolare Cinese alla Globalizzazione” che si tiene presso l’Università Internazionale degli Studi di Roma (UNINT) in Via Cristoforo Colombo 200, sarà presentato il libro di Simona Agostini intitolato “Cina: Dinamismo e Glob

di redazione
Economia
0

Il Governo Cinese tenta di risolvere il problema energetico e dei cambiamenti climatici adottando strategie volte alla diminuzione dell’inquinamento ed oggi è il più grande produttore al mondo di energia solare.

di Simona Agostini
Economia
0

“Toglietemi tutto ma non le vacanze” (Intermedia edizioni) di Simona Agostini è un libro che racconta in chiave economica la passione dei russi per la Grande Bellezza italiana.

di Velia Iacovino
Economia
0

Milano può diventare la capitale finanziaria dell’Eurozona nel dop Brexit con indubbi benefici per l’intero sistema paese. E’ questo il progetto al quale sta lavorando il Comitato Select Milano, che, forte di interlocuzioni dirette e consolidate con la City di Londra e della forte attenzione ricevu

di redazione
Economia
0

Uno sviluppo del territorio che preveda l’infrastrutturazione e la rigenerazione delle città come poli di aggregazione sociale, culturale, economica. Adeguamenti sismici ed energetici degli edifici con una crescente attenzione alla qualità del costruito. Un’edilizia pubblica alle prese con stringent

di redazione
Economia
0

Il Transatlantic Trade and Investment Partnership (TTIP), fortemente voluto dal presidente americano Barack Obama, sembra avere poche speranze di essere perfezionato prima della fine del suo mandato.

di Simona Agostini
Economia
0

d un anno dall’entrata in vigore del Jobs Act i sindacati italiani in un confronto con il governo chiedono di modificare l’art. 18 dello statuto dei lavoratori e definiscono l’introduzione del contratto a tutele crescenti contratto “ a monetizzazione crescente” perché non è altro che un’altra forma

di Simona Agostini
Economia
0

Siamo un Paese con confini liquidi, non ci sono confini in mare, né al limite delle 12 miglia né fra gli Stati che si affacciano sull’Adriatico o sul Mediterraneo. Se ci fosse un disastro ecologico, una marea nera, ne saremmo tutti colpiti

di Simona Agostini
Economia
0

L’Arabia Saudita sta anche trasformando sostanzialmente il modo di gestire i suoi affari interni e sembra decisa più che mai a imboccare la strada di riforme, riforme che puntano a rivoluzionare la sua stessa ossatura dello stato.

di Velia Iacovino
1 3 4 5 6 7 21