Compili il suo pronostico, ci penserà il futuro!

Gianni Rodari

L’Infinito di Leopardi compie 200 anni e li festeggia anche al Cairo

0

Con un duplice appuntamento in Egitto, al Cairo, ha preso ufficialmente il via Infinito200, l’iniziativa che da marzo 2018 a dicembre 2019 vuole celebrare i 200 anni della scrittura del “L’Infinito” di Giacomo Leopardi. 

L’iniziativa originale di celebrare l’anniversario non di una persona o di un evento ma di una poesia nasce da un’idea del poeta Davide Rondoni, promossa dal Centro di Poesia Contemporanea dell’Università di Bologna, in collaborazione con il Centro Studi Marchigiani CeSMa, la Fondazione Claudi, il Pio Sodalizio dei Piceni e l’Accademia Mondiale della poesia di Verona e con il Patrocino del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e della Regione Lombardia.  Vi saranno anche eventi di carattere più scientifico e istituzionale che saranno promosse dal Centro Studi leopardiani di Recanati. “L’Italia non è mai stata unita dalla politica, ma dalla cultura che è sintesi di movimento spirituale, desiderio della bellezza e condivisione del cuore. L’ “Infinito” è un esempio di questo. Infinito200 vuole essere un contributo libero, non accademico, per liberare la cultura come risorsa per il riconoscimento reciproco e per la ricerca” sottolinea Davide Rondoni.

Per quanto riguarda Il Cairo, sabato 17 marzo presso il quartiere popolare del Moqattam si è tenuto un incontro con la comunità dei coptiZibalin” – I raccoglitori di immondizia–  nell’ambito del quale si sono tenuti una presentazione di poesie, cori di bambini e la lettura di Davide Rondoni dell’Infinito con la traduzione in arabo. Domenica 18 marzo presso il Dipartimento di Italianistica dell’Università di Helwan del Cairo, in collaborazione con l’Istituto Cervantes de Il Cairo si l’ evento dal titolo Il Cairo Italia culture mediterraneo – infinito mediterraneo, all’interno del quale interverranno il Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura del Cairo, Paolo Sabbatini, e il Presidente del CeSMA  e della Fondazione Claudi, Massimo Ciambotti. Momento clou  la presentazione di Davide Rondoni della poesia Infinito e l’intervento della poetessa spagnola Violeta Medina con concerto finale di Eugenio Bennato al Greek Campus.

Le prossime tappe di Infinito200 saranno in Italia Verona, il 24 marzo, e in Europa Stoccarda, il 29 maggio presso l’Universitäts Bibliothek quando in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda, il Consiglio Marchigiani nel Mondo, l’AMEG (Associazione Marchigiani Emigrati in Germania) si terrà un incontro su Giacomo Leopardi e sull’Infinito. All’interno dell’evento interverranno il Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura, Adriana Cuffaro, il Presidente del CeSMA  e della Fondazione Claudi, Massimo Ciambotti, il Presidente del Consiglio Marchigiani nel Mondo, Franco Nicoletti, il Presidente di AMEG, Rolando Pettinari, l’esperta di Studi leopardiani, Franca Ianowk, e Davide Rondoni.

L'Autore

Lascia un commento