La miglior cosa del futuro è che arriva un giorno alla volta.

Abraham Lincoln

L’occupazione resta al palo. Bencini (Idv), non sono state fatte buone politiche di investimento

0

“L’oscillazione da un mese a un altro in termini di maggior disoccupazione ma anche di minor occupazione, come si vede dalla nota Istat che gira intorno allo 0,1%, può essere fisiologico. Ciò che non è fisiologico sono i tassi da cui si parte per la disoccupazione che è dell’11,7%, il doppio del tasso in cui un Paese si dovrebbe attestare”. Cosi’ in una nota la senatrice Idv Alessandra Bencini, componente della commissione lavoro a Palazzo Madama. “L’occupazione – continua la senatrice Idv-rimane ad un tasso troppo basso per un paese occidentale europeo considerato fra i primi 10 come potenza economica industriale. Le soluzioni a questo problema, sono sistemiche e spesso con risultati sul medio periodo quando si riesce a trovarne di centrate. Al momento le scelte fatte non hanno dato grandi benefici. Una nota positiva e’ che dal 2013 a oggi le cose non sono peggiorate, ma se si pensa all’azione di Draghi che ci ha fatto risparmiare sul debito pubblico, con costo del denaro quasi a zero – conclude Bencini- allora dobbiamo dire che i tre governi della XVII legislatura non hanno fatto buone politiche di investimento e rilancio economia al fine di aumentare i posti di lavoro”.

L'Autore

Lascia un commento