La gente ha sempre dichiarato di voler creare un futuro migliore.
Non è vero. Il futuro è un vuoto che non interessa nessuno.
L'unico motivo per cui la gente vuole essere padrona del futuro
è per cambiare il passato.

Milan Kundera

Qatar 2022. L’infinito nel logo dei Mondiali di calcio

0

I  Mondiali di Calcio che si disputeranno nel 2022 in Qatar avranno come logo il simbolo dell’infinito (in verticale) leggibile anche come 8, numero che rappresenta il numero degli stadi coinvolti nella competizione. L’immagine, presentata a Doha il 3 settembre, è stata proiettata in digitale in contemporanea a partire dalle ore 20,22 ora locale sulle facciate degli edifici più prestigiosi e celebri della capitale dell’Emirato – la Torre, l’anfiteatro, l’antico porto mercantile. Ma anche nelle piazze di alcune importanti città straniere, da Kuwait City, a Muscat in Oman, ad Algeri, Hammamet in Tunisia, a Rabat in Marocco,a Baghdad in Iraq. E ancora negli Stati Uniti, Brasile, Cile, Argentina, Messico, Turchia, India, Corea del Sud, Sudafrica e in Europa, in Francia, Spagna e Gran Bretagna. In mattinata,  la nave del patrimonio culturale qatarino, denominata Fattah al Kheir (Nave del Buon Augurio) ha gettato le ancore a Venezia per proiettare il logo nella Laguna, mentre a Roma l’ambasciatore, Abdulaziz Ahmed Al Malki al Jehani, ha tenuto un incontro con i giornalisti per illustrare i preparativi in cui è impegnato il Qatar in vista dei mondiali.

L'Autore

Lascia un commento