Sogni, promesse volano... Ma poi cosa accadrà?

Gianni Rodari

A Roma la mostra dei Tesori della Cina Imperiale

0

“Dinastia Han ( 206 a.C. – 220 d.C. ), Dinastia Tang ( 581 – 907 d.C. )”

cina imperialeFino al 28 febbraio 2016 a Palazzo Venezia (sale del Refettorio) sono esposti oltre 100 capolavori provenienti dal Museo Provinciale di Henan che raccontano il passaggio dalla dinastia Han fino all’Età dell’Oro della dinastia Tang. La mostra è stata possibile grazie all’accordo nell’ambito del Memorandum d’Intesa su Partenariato per la Promozione del Patrimonio Culturale tra il Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo Italiano e la State Administration of Cultural Heritage della repubblica Popolare Cinese, in collaborazione con MiBACT, del Polo Museale del Lazio e l’Amministrazione provinciale dello Henan. In mostra lacche, terrecotte, vasi, oggetti d’oro e d’argento, oggetti funerari che parlano di come si è sviluppata la civiltà cinese nell’area al tempo considerata “ Centro del Mondo “, una mostra che parla dei momenti di splendore , della grandezza, della ricchezza, rievocata dai modelli abitativi, dalle stele funerarie e dalle porcellane ritrovate all’interno dei luoghi di sepoltura : tradizioni nel periodo della Dinastia Han fino all’Età dell’Oro della Dinastia Tang.

Foto Lacche, terrecotte, vasicina imperiale

Nei rinvenimenti archeologici di grande importanza una veste funeraria “ la veste di Giada “ fatta di 2.000 listelli di giada intessuti d’oro, che sottolinea l’importanza della protezione del corpo dopo la morte unita ad una visione spirituale della sopravvivenza dell’anima.

Foto “la Veste di Giada”

Alla cerimonia di inaugurazione della Mostra “ Tesori della Cina Imperiale “ che si è svolta a Palazzo Venezia il 15 luglio 2015, l’Ambasciatore Della Repubblica Popolare Cinese in Italia Li Ruiyu e il Ministro dei Beni Culturali Italiano Dario Fraceschini hanno auspicato una intensificazione degli scambi culturali tra i due Paesi per permettere una maggiore comprensione tra i due Popoli. Il Consigliere Culturale dell’Ambasciata Cinese Jianda Zhang ha invitato all’evento autorità del mondo della cultura italiane e cinesi che hanno visitato con gradissimo interesse le sale della Mostra ed hanno potuto apprezzare l’importanza dei ricchi ritrovamenti archeologici.

Simona Agostini

L'Autore

Lascia un commento