Il futuro entra in noi, per trasformarsi in noi,
molto prima che accada.

Rainer Maria Rilke

A Torino, in mostra il west di Sergio Leone

0

« Quando un uomo con la pistola incontra un uomo col fucile, quello con la pistola è un uomo morto! » chi non si ricorda Clint Eastwood nel duello finale di Per un pugno di dollari, leggendaria pellicola di Sergio Leone. Il  film, il primo della cosiddetta trilogia del dollaro compie 50 anni e a Torino il Museo del Cinema  lo festeggia, da oggi e fino al 6 gennaio,  ospitando “C’era una volta in Italia”, la mostra dedicata al maestro del cinema Western.  Il curatore è Christopher Frayling,  biografo di Leone.  Tantissimi gli elementi in mostra: sceneggiature originali, fotografie, oggetti, spezzoni di film, materiali pubblicitari, bozzetti, manifesti, testimonianze, rarita’, inediti e materiale della famiglia Leone conservati e restaurati dalla Cineteca di Bologna.  E ancora foto di set di Angelo Novi, uno dei  più grandi fotografi di scena, e un intero spazio dedicato al sodalizio tra il regista e il Maestro Ennio Morricone,  che realizzò le indimenticabili musiche dei suoi film. Sarà un’esposizione completa e insolita che celebrerà al meglio uno tra i più visionari registi di tutti i tempi,  ispiratore di altri grandi maestri della settima arte, come Stanley  Kubrick, Martin e Quentin Tarantino.

[tentblogger-youtube K-CsBP3cghg]

L'Autore

Lascia un commento