"Tutto è fatto per il futuro, andate avanti con coraggio".

Pietro Barilla

Arabia Saudita: Etidal e Telegram rimuovono 18 milioni di contenuti estremisti

0

Più di 2 milioni di contenuti sono stati rimossi il 17 giugno, in coincidenza con la stagione dell’Hajj

Gli sforzi congiunti tra il Centro globale per la lotta all’ideologia estremista dell’Arabia Saudita, noto anche come Etidal, e Telegram nella lotta ai contenuti estremisti hanno portato alla rimozione di 18 milioni di contenuti fondamentalisti e alla chiusura di 660 canali durante il secondo trimestre del 2024.

Un comunicato stampa afferma che le squadre congiunte hanno continuato a monitorare e combattere l’attività di propaganda di contenuti estremisti per tre organizzazioni terroristiche: Stato Islamico, Tahrir Al-Sham e Al-Qaeda.

Sono stati rimossi circa 14 milioni di contenuti estremisti dello Stato Islamico e sono stati chiusi 305 canali.

Per quanto riguarda Tahrir Al-Sham, sono stati rimossi 3 milioni di contenuti estremisti e chiusi 281 canali estremisti.

Sono stati rimossi circa 231.354 contenuti estremisti e chiusi 74 canali utilizzati da Al-Qaeda per trasmettere messaggi estremisti.

Più di 2 milioni di contenuti sono stati rimossi il 17 giugno, in coincidenza con la stagione dell’Hajj.

Nel secondo trimestre del 2024, l’attività di propaganda delle tre organizzazioni terroristiche è aumentata del 12,82% rispetto al primo trimestre del 2024, come osservato negli anni precedenti e in linea con la stagione dell’Hajj.

Gli sforzi congiunti, da febbraio 2022 a giugno 2024, tra Etidal e Telegram hanno rimosso 93 milioni di contenuti estremisti e chiuso 14.193 canali estremisti.

I contenuti di propaganda estremista rimossi variavano in formati quali PDF, clip video e registrazioni audio.

 

L'Autore

Lascia un commento