La gente ha sempre dichiarato di voler creare un futuro migliore.
Non è vero. Il futuro è un vuoto che non interessa nessuno.
L'unico motivo per cui la gente vuole essere padrona del futuro
è per cambiare il passato.

Milan Kundera

Arabia Saudita sostiene dispiegamento forza internazionale a Gaza

0

Bin Farhan: Sosteniamo il dispiegamento di una forza internazionale a Gaza attraverso la decisione delle Nazioni Unite di sostenere l’Autorità Palestinese

Il ministro degli Esteri saudita, il principe Faisal bin Farhan, ha dichiarato che non vi è alcuna indicazione di un cessate il fuoco nella Striscia di Gaza, spiegando che il Regno sostiene il dispiegamento di una forza internazionale a Gaza attraverso una risoluzione delle Nazioni Unite la cui missione è quella di sostenere l’Autorità Palestinese.

Ha anche detto in un discorso durante la conferenza del Consiglio Europeo per le Relazioni Estere a Madrid: “Vediamo ogni giorno a Gaza e in Cisgiordania elementi che lavorano per minacciare la soluzione dei due Stati”, sottolineando che la priorità è trovare un modo per una soluzione cessate il fuoco a Gaza.

Il ministro degli Esteri saudita ha aggiunto: “Il riconoscimento dello Stato palestinese da parte della Spagna e di altri paesi è un barlume di speranza nella battaglia per distruggere l’orizzonte della soluzione a due Stati”.

Riguardo al dossier libanese, Ben Farhan ha dichiarato: “Siamo preoccupati per il rischio che la guerra si espanda in Libano e non vediamo alcun orizzonte politico”, aggiungendo che un cessate il fuoco a Gaza potrebbe aiutare a fermare la tensione al confine tra Israele e Libano. .

Ha continuato: “Il potenziale per un’ulteriore escalation regionale esiste e deve essere evitato”.

Dallo scoppio della guerra israeliana nella Striscia di Gaza, in seguito all’attacco lanciato da Hamas il 7 ottobre, Hezbollah e l’esercito israeliano si sono scambiati bombardamenti quasi quotidianamente.

 

L'Autore

Lascia un commento