Compili il suo pronostico, ci penserà il futuro!

Gianni Rodari

Dubai è la Wall Street della criptovaluta

0

Il flusso di investitori è in aumento e gli Emirati Arabi Uniti stanno assistendo a una crescita significativa nello sviluppo di infrastrutture per le società cripto

Il giornale emiratino “al Khaleej” ha affermato che molti investitori hanno iniziato ad affluire a Dubai, ricordando come Zhang Bing Zhao, CEO della piattaforma Binance, chiama la città emiratina: “la Wall Street della criptovaluta”. Tra gli investitori ci sono banchieri locali, avvocati e dirigenti tecnologici, che hanno deciso di cambiare il loro percorso professionale per sfruttare il boom delle criptovalute.

Richard Teng, Head of Middle East and North Africa Markets, ha dichiarato:

“Stiamo riscontrando molto interesse da parte dei dipendenti delle istituzioni finanziarie tradizionali che vogliono lavorare per noi”.

A febbraio, Binance ha nominato Vishal Sachindran, ex banchiere della Bank of New York Mellon, amministratore delegato per la regione del Medio Oriente e del Nord Africa negli Emirati Arabi Uniti. Robbie Nakarmi, consulente senior della piattaforma a Dubai, si è unito al gruppo alla fine dell’anno scorso, dopo quasi un decennio di lavoro come avvocato di M&A.

Anche Ahmed Ismail, ex banchiere di Bank of America, ha cambiato il suo percorso professionale nel 2017, quando ha lanciato Haven, una banca di investimento crypto con sede ad Abu Dhabi, in collaborazione con il suo collega Chris Fluence.

Amir Tabish, ex capo dei mercati globali presso Emirates Investment Bank, ha dichiarato:

“Gli Emirati Arabi Uniti hanno assistito a una grande crescita nello sviluppo di infrastrutture di livello mondiale e un buon ambiente normativo affinché le società cripto possano prosperare e stabilisi nel paese”.

Le politiche cripto-friendly degli Emirati Arabi Uniti, in contrasto con le rigide normative in altre giurisdizioni, hanno attirato le più grandi aziende. In un’intervista a fine marzo, Zhang Bingzhao ha detto che prevede di spostare la sede di Binance a Dubai da Singapore, che è stata più conservatrice nel suo approccio normativo alle valute virtuali.

L'Autore

Lascia un commento