«Lei sogna di ..far tredici? » Ma lo farà sicuro!

Gianni Rodari

Filmometro. Il web ci dice se un film avrà successo

0

Fino ad ora giudicare un film era un ruolo riservato a critici, esperti del settore cinematografico, stampa e anche al giudizio del pubblico. E se adesso ci pensasse la matematica? Un gruppo di ricerca della Northwestern University di Evaston, coordinata da Luis Amaral, ha messo a punto quello che è stato definito come il termometro dei film, il ‘filmometro’.

Il ‘Filmometro’

filmometroTrattasi di un algoritmo matematico in grado di misurare il successo e il valore di una pellicola cinematografica in base alla quantità di citazioni ricevute sul web. Anche nel mondo del cinema quindi internet ci mette lo zampino diventando un efficace strumento per giudicare il destino di un film. Uno strumento collaudato su più di 15 mila pellicole che fanno parte dell’Internet Movie Database dopo che i ricercatori hanno confrontato i film più citati su internet con la lista di quelli presenti nel registro dei film inseriti nella Biblioteca Nazionale degli Stati Uniti.

Le citazioni: il mezzo per il successo di un film

Dallo studio è emerso come il numero di citazioni che un film può ottenere, in 25 anni dalla sua uscita, sia uno dei principali fattori che può determinare il suo successivo inserimento nel registro nazionale americano. Un sistema questo che forse potrebbe prevalere sui giudizi di critica e pubblico.

L'Autore

Lascia un commento