La gente ha sempre dichiarato di voler creare un futuro migliore.
Non è vero. Il futuro è un vuoto che non interessa nessuno.
L'unico motivo per cui la gente vuole essere padrona del futuro
è per cambiare il passato.

Milan Kundera

Firenze, il terzo anno de ‘La bastarda di Istanbul’ al Teatro di Rifredi

0

Ha collezionato premi e successi, tra cui il Premio Persefone 2016 come miglior spettacolo teatrale, e il Premio Franco Cuomo 2016 come miglior attrice a Serra Yilmaz, e ora è tornato per la terza stagione spettacolo di Angelo Savelli “La bastarda di Istanbul”.

Lo spettacolo sta andando in scena, per il terzo anno consecutivo, al Teatro di Rifredi a Firenze. L’ultima replica il 5 marzo.

Tema centrale della rappresentazione, e dell’omonimo best seller di Elif Shafak, è la questione armena. A Istanbul sbarca segretamente Armanoush, giovane e tranquilla americana che, in cerca delle proprie radici armene, arriva nella famiglia matriarcale del suo patrigno turco Mustafa. Lì incontrerà Asya “la bastarda”, sua coetanea…

In una scena dominata da personaggi femminili, “La bastarda di Istanbul” è un’intricata e originale saga familiare multietnica, messa in scena da Angelo Savelli, con Valentina Chico, Riccardo Naldini, Monica Bauco, Marcella Ermini, Fiorella Sciarretta, Diletta Oculisti, Elisa Vitiello.

L'Autore

Lascia un commento