Ecco qual è il problema del futuro:
quando lo guardi cambia perché lo hai guardato.

Lee Tamahori

La tua storia con Google

0

googleDopo la nuova trovata di Facebook che ti ricorda cosa hai pubblicato esattamente un anno fa, arriva Google e ti fa ritrovare sul motore di ricerca tutta la tua vita passata. Come? Il gigante della rete ti permette di ritrovare tutte le tue ricerche svolte in Internet, a condizione che siano state fatte tramite un account Google. Questo perché le ricerche sono tutte presenti all’interno di un archivio che, da oggi, non è possibile solo visitare ma anche scaricare. O cancellare, in parte o totalmente.

L’utente può esportare le sue ricerche su Google Drive in un archivio Zip, con file divisi per anno. Da qui è possibile scaricare la “google-storia” per vedere una lista dei termini googlati dove e quando vuoi. Per farlo, basta collegarsi al sito history.google.com e accedere con il proprio account Google. Dopo, si clicca sul calendario per vedere in quella precisa data cosa si è cercato. Dalla pagina si possono scaricare interamente i dati o rimuoverli. Attenzione, però, ricordatevi di non fare il download dell’archivio su computer pubblici. Soprattutto se non ricordate esattamente cosa avete cercato. La privacy, come ci ricorda Google, è fondamentale. Non vorrete mai mostrare al mondo i vostri scheletri nell’armadio. Anzi, da oggi potreste anche cancellarne qualcuno.

L'Autore

Lascia un commento