La mutilazione per cui la vita perdette quello che non ebbe mai,
il futuro, rende la vita più semplice,
ma anche tanto priva di senso.

Italo Svevo

Con Memories, le chat diventano un romanzo

0

scrivere

Quante volte ci siamo detti “la mia vita è da scriverci un libro” e poi,un pò per mancanza di velleità artistiche o anche solo per pigrizia, abbiamo rinunciato davanti al nostro foglio bianco di word chiuso tutto  e spento il nostro portatile. Tra l’ aspettare l’ispirazione e qualche altro tentativo fallito, qualcuno intanto ci ha ragionato e ha pensato a come rendere facile e possibile la scrittura del nostro romanzo, semplicemente prendendo spunto dal gesto di scrittura al quale nessuno di noi  si sottrae: la chat.

E’ Memories, piattaforma già attiva di una giovane start up italiana lo strumento che permette di creare libri salvando le conversazioni su Facebook,  e che adesso estende le sue possibilità a Whatsapp. Da questo momento anche le conversazioni avvenute qui potranno diventare un libro e con la possibilità di aggiungere delle immagini. A partire da 40 euro si può avere un libro tra le 20 e le 450 pagine semplicemente inviando con una mail lo storico delle nostre conversazioni.

Si sceglierà formato e stile e Memories penserà ad impaginarlo. Appena pronto, il libro stampato e rilegato ci  sarà consegnato nel numero di copie che desideriamo. Una visione piuttosto neo romantica se si pensa alla possibilità di poter rendere  romanzo  le nostre conversazioni via chat.

L'Autore

Lascia un commento