Sogni, promesse volano... Ma poi cosa accadrà?

Gianni Rodari

Mercato dei tablet. Calo del 12,7%

0

mercato tablet Anche quello che appariva un settore destinato a monopolizzare il mercato internazionale nel campo delle innovazioni sembra aver accusato una battuta d’arresto. Un calo del 12,7%; così si chiude il 2014 per quanto riguarda il mercato mondiale dei tablet. A rivelarlo è una ricerca di Idc (International Data Corporation) che mette in luce come questo sarà il primo anno in cui si registrerà una diminuzione nelle vendite di iPad.

Perchè frena l’acquisto dei tablet

 Una crescita è comunque stata registrata ma si attesta intorno a un misero 7,2%, un dato molto diverso rispetto al 52,5% del 2013. Ma quali sono le motivazioni che hanno portato a un arresto nelle vendite dei tablet? A quanto pare sembra proprio la loro efficienza. Il ciclo di vita di questi dispositivi è infatti superiore a quello dei cellulari. Molti possessori lo tengono per almeno 3 o 4 anni.

I fattori? L’uso sempre maggiore di smartphone e tablet, anche per funzioni tipiche dei computer, e la compatibilità delle applicazioni con i dispositivi più vecchi. Ma quanti tablet saranno venduti entro la fine del 2014? La cifra si attesta intorno ai 159 milioni per Android, 10,9 quelli per Windows e più di 64 milioni di iPad.

L'Autore

Lascia un commento