La gente ha sempre dichiarato di voler creare un futuro migliore.
Non è vero. Il futuro è un vuoto che non interessa nessuno.
L'unico motivo per cui la gente vuole essere padrona del futuro
è per cambiare il passato.

Milan Kundera

Yemen: la Farnesina accoglie con favore estensione tregua

0

L’Italia ha accolto con favore l’ulteriore estensione della tregua in Yemen, Paese teatro di un conflitto civile dal 2014. È quanto dichiarato, oggi, dal ministero degli Affari esteri italiano sul proprio account Twitter, il giorno successivo all’annuncio dell’inviato speciale dell’Onu, Hans Grundberg. “Incoraggiamo le parti a cogliere questa opportunità per concordare una tregua prolungata e continuare a lavorare su tutti i dossier aperti” si legge nel tweet della Farnesina.

Ieri, Hans Grundberg ha annunciato che le parti belligeranti yemenite, il governo riconosciuto a livello internazionale e le milizie di ribelli sciiti Houthi, hanno concordato di estendere la tregua per altri due mesi. Il cessate il fuoco inizialmente era entrato in vigore il 2 aprile ed era stato successivamente prorogato sino al 2 agosto, nonostante entrambe le parti si siano scambiate reciproche accuse di violazione della tregua.

La dichiarazione della Farnesina ha fatto eco a quella di diversi Paesi a livello internazionale. Tra questi, anche l’Arabia Saudita, Paese intervenuto nel conflitto yemenita nel marzo 2015, ponendosi a capo di una coalizione internazionale a sostegno delle forze yemenite filogovernative. Riad, ha fatto sapere il ministero degli Esteri saudita, continuerà a sostenere “tutto ciò che garantisce la sicurezza e la stabilità della Repubblica dello Yemen e che risponde alle aspirazioni del fraterno popolo yemenita”.

L'Autore

Lascia un commento