Sogni, promesse volano... Ma poi cosa accadrà?

Gianni Rodari

Yemen: ONU, parti d’accordo su scambio detenuti

0

Le parti yemenite hanno concordato di determinare le liste dei detenuti

Le Nazioni Unite hanno annunciato l’accordo delle parti yemenite sullo scambio di detenuti tra il governo legittimo e i ribelli Houthi.

L’accordo raggiunto ora è per definire e unificare le liste dei detenuti e per istituire un comitato misto tra loro per supportare il processo di verifica dell’identità dei nomi dei detenuti nelle liste.

In una dichiarazione rilasciata dall’ufficio dell’inviato speciale delle Nazioni Unite per lo Yemen si afferma che il comitato di sorveglianza per l’attuazione dell’accordo sul rilascio e lo scambio di detenuti tra le parti nello Yemen ha concluso il suo sesto incontro il 31 luglio nella capitale giordana, Amman, dopo sei giorni di consultazioni.

Ha anche chiarito che le consultazioni hanno discusso la determinazione dei nomi dei detenuti che saranno rilasciati sulla base dei numeri concordati nel marzo di quest’anno.

Le parti hanno convenuto di intensificare gli sforzi per determinare definitivamente gli elenchi dei detenuti e unificarli da tutte le parti il ​​prima possibile, secondo la dichiarazione.

“A tal fine, è stato anche concordato di facilitare le visite del Comitato internazionale della Croce Rossa ai centri di detenzione per aiutare a verificare le identità. Inoltre, le parti hanno convenuto di istituire un comitato congiunto tra di loro per supportare il processo di verifica l’identità dei nomi dei detenuti nelle liste”.

L’incontro è stato co-agevolato dall’Ufficio dell’Inviato Speciale del Segretario Generale per lo Yemen e dal Comitato Internazionale della Croce Rossa.

Le parti dovrebbero incontrarsi nelle prossime settimane dopo che saranno compiuti ulteriori progressi sulle liste.

L'Autore

Lascia un commento