Il futuro entra in noi, per trasformarsi in noi,
molto prima che accada.

Rainer Maria Rilke

Nigeria. Sotto inchiesta re Muhammed Sanusi II, l’emiro dell’antico regno di Kano

0

Trema l’establishment tradizionalista dell’antica città di Kano, nel nord della Nigeria, dove la  Commissione per la lotta alla corruzione ha aperto un’inchiesta su  Re Muhammad Sanusi II,  coinvolto in una serie di  scandali finanziari risalenti al 2017.  “ Il codice 9 promulgato dalla assemblea parlamentare locale ci concede il mandato di condurre indagini di questo tipo “, ha spiegato Muhuyi Magaji Rimin Gado, presidente della agenzia nigeriana in un’intervista a Global Voices. Il Regno di Kano, tra i più grandi del paese, posto sotto la giurisdizione del governatore Abdullahi Umar Ganduje, esiste dal 999. Ma negli ultimi anni ha subito profonde trasformazioni e recentemente, proprio per ridimensionare il potere dell’emiro, è stato frammentato in cinque sottodomini. Sanusi II, insieme al capo del personale del suo staff, e ad altri due funzionari del palazzo reale, è accusato di vari reati, tra cui  l’attribuzione di contratti illegali a 21 società di comodo, spese ingiustificate e l’ apertura di un conto personale. Il 13 giugno si terrà il processo. E c’è grande attesa sull’esito tra la popolazione. Il verdetto è destinato infatti a incidere sul destino del regno.

In Nigeria, repubblica che ha ottenuto l’indipendenza dal Regno Unito nel 1960, le Famiglie Reali che governavano gli Stati indipendenti prima del colonialismo, esercitano ancora oggi un notevole potere politico e una certa influenza economica e spesso svolgono  l’importante compito di mediatori tra il popolo e lo Stato, incarnando l’identità nazionale, risolvendo conflitti minori e provvedendo dove la burocrazia dello Stato non riesce ad arrivare. Ecco chi sono:

L’Obi di Onitsha, nato il 14 maggio 1941 e incoronato il 14 maggio 2002;

Il Sultano di Sokoto, nato il 24 agosto 1956, sul trono dal 2 novembre 2006;

L’Emiro di Kano, nato il 31 luglio del 1961 e salito al Trono l’8 giugno 2014.  Questo Sovrano è stato Amministratore Delegato della First Bank of Nigeria, la più antica del Paese e dal 2009 al 2014 è stato Governatore della Banca Centrale del Paese;

L’Emiro di Borno, nato nel 1957 e salito al Trono nel 2009;

L’imperatore l’Oba di Yoruba, nato il 17 ottobre 1974 e incoronato il 26 ottobre 2015;

L’Oba del Benin, nato il 20 ottobre 1953 e salito al Trono il 20 ottobre 2016. Questo Sovrano è stato tra l’atro Ambasciatore della Nigeria in Italia. Una volta incoronato ha chiesto al Regno Unito la restituzione di tutti i bronzi rubati nel 1897 ma la Sua richiesta è rimasta inascoltata;

L’Etsu Nupe, nato il 12 settembre 1952 e incoronato l’11 settembre 2003.

L'Autore

Lascia un commento