Non preoccuparti di cosa sta per fare qualcun altro.
Il miglior modo per predire il futuro è inventarlo.

Alan Kay

Arabia Saudita: Al-Rajhi al dialogo di Abu Dhabi

0

Il ministro saudita delle risorse umane guida la delegazione al dialogo di Abu Dhabi. All’incontro hanno partecipato 16 nazioni del Golfo e dell’Asia e diversi rappresentanti di organizzazioni internazionali, istituzioni del settore privato e gruppi della società civile

Il ministro delle risorse umane e dello sviluppo sociale dell’Arabia Saudita, Ahmad Al-Rajhi, ha presieduto la delegazione del Regno al settimo incontro consultivo ministeriale del dialogo di Abu Dhabi, che si è tenuto a Dubai negli Emirati Arabi Uniti il 10 e 11 febbraio.

L’incontro, che ha coinvolto i paesi asiatici che inviano e ricevono manodopera, ha richiamato 16 nazioni del Golfo e dell’Asia e diversi rappresentanti di organizzazioni internazionali, istituzioni del settore privato e della società civile.

Al-Rajhi ha elogiato gli sforzi del Regno per rafforzare la cooperazione tra i paesi asiatici che inviano e ricevono lavoratori. Ha parlato anche dell’esperienza di scambio e delle migliori pratiche che hanno sostenuto l’economia dei mercati del lavoro, sviluppato competenze e aiutato i paesi a stare al passo con i cambiamenti.

L’incontro ha anche esaminato l’iniziativa di accreditamento professionale e ha evidenziato le lezioni apprese che aiutano a rafforzare gli sforzi degli Stati membri del Dialogo di Abu Dhabi per affrontare le varie sfide legate ai mercati del lavoro.

Al-Rajhi ha incontrato il ministro di Stato del Bangladesh per il benessere degli espatriati e l’occupazione all’estero Shafiqur Chowdhury e il ministro del lavoro, dell’occupazione e della sicurezza sociale del Nepal Sharat Bhandari, con i quali ha discusso di cooperazione, scambio di esperienze e competenze e ha esaminato gli sforzi del Regno e iniziative per migliorare l’ambiente di lavoro in linea con la Vision 2030.

 

L'Autore

Lascia un commento