La miglior cosa del futuro è che arriva un giorno alla volta.

Abraham Lincoln

Arabia Saudita: ministro Finanze presiede Comitato FMI

0

Il comitato, che fornisce consulenza al consiglio del Fondo monetario internazionale, nomina Mohammed Al-Jadaan per un mandato di tre anni a partire dal 4 gennaio

Il ministro delle Finanze dell’Arabia Saudita, Mohammed Al-Jadaan, è stato scelto per presiedere il Comitato monetario e finanziario internazionale, l’organo consultivo politico del consiglio dei governatori del Fondo monetario internazionale (FMI).

I membri del comitato lo hanno nominato il 13 dicembre per un mandato di tre anni che inizierà il 4 gennaio. Succede a Nadia Calvino, vice primo ministro spagnolo e ministro per gli affari economici e la trasformazione digitale, che presiede il comitato dal 3 gennaio 2022.

“La scelta dell’Arabia Saudita per presiedere il Comitato per gli affari monetari e finanziari internazionali riflette la fiducia della comunità internazionale nella sua posizione a livello regionale e internazionale e il suo ruolo chiave nella promozione dell’azione multilaterale”, ha affermato Al-Jadaan.

“Non vedo l’ora di lavorare con i membri del comitato e il management del fondo per migliorare la stabilità e l’efficacia del sistema monetario e finanziario globale e per far avanzare le prospettive di crescita economica globale”, ha aggiunto.

Al-Jadaan fa anche parte del Consiglio ministeriale del Fondo OPEC per lo sviluppo internazionale e dei consigli di amministrazione del FMI, della Banca mondiale, del Fondo monetario arabo, della Banca islamica per lo sviluppo e della Banca asiatica per gli investimenti nelle infrastrutture.

È inoltre a capo delle delegazioni saudite alle riunioni dei ministri delle Finanze del G20 e dei governatori delle banche centrali, ed è membro dei consigli di amministrazione del Fondo per gli investimenti pubblici del Regno e di Saudi Aramco.

L'Autore

Lascia un commento