Compili il suo pronostico, ci penserà il futuro!

Gianni Rodari

Cooperazione: Emirati confermano sostegno a Croce Rossa

0

Hamdan bin Zayed interviene in occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

Lo sceicco Hamdan bin Zayed Al Nahyan, rappresentante del sovrano nella regione di Al Dhafra e presidente dell’Autorità della Mezzaluna Rossa degli Emirati, ha sottolineato che le iniziative degli Emirati Arabi Uniti rafforzano gli sforzi umanitari e di sviluppo del Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa nel mondo.

Parlando al giornale “al-Khaleej“, lo sceicco ha spiegato che gli Emirati Arabi Uniti, sotto la guida di Khalifa bin Zayed Al Nahyan, Presidente dello Stato, sono uno dei maggiori sostenitori del movimento internazionale e uno dei principali donatori.

Lo stato è diventato un centro regionale per il supporto, la ristorazione e la logistica degli aiuti umanitari di emergenza e un quartier generale permanente per molte organizzazioni umanitarie internazionali che hanno trovato negli Emirati Arabi Uniti il ​​luogo appropriato per gestire le loro operazioni di soccorso nelle regioni vicine, grazie alle direttive e al sostegno dello Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente del Primo Ministro di Stato e Sovrano di Dubai, dello Sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan, Principe Ereditario di Abu Dhabi e Vice Comandante supremo delle forze armate.

Lo sceicco Hamdan bin Zayed ha dichiarato, in occasione della Giornata internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, che cade l’8 maggio, che gli Emirati Arabi Uniti hanno una buona infrastruttura che li qualifica per questo ruolo vitale, e dalle sue terre partono convogli di soccorso via terra, mare e aria, verso vari paesi e regioni che attraversano crisi e disastri naturali.

L'Autore

Lascia un commento