Non preoccuparti di cosa sta per fare qualcun altro.
Il miglior modo per predire il futuro è inventarlo.

Alan Kay

Immobiliare: per esperti Dubai registra la crescita più rapida

0

Un gruppo di esperti immobiliari ha confermato che l’Emirato di Dubai ha assistito alla crescita più rapida del settore immobiliare in Europa, Medio Oriente e Africa nel 2021 e che il ritmo della concorrenza nel settore immobiliare di Dubai aumenterà in futuro.

Ciò è emerso secondo il “Report sul mercato immobiliare in Europa, Medio Oriente e Africa 2022” pubblicato da Berkshire Hathaway Real Estate, che riflette la visione degli esperti del settore immobiliare residenziale nell’ultimo anno in sette mercati principali: Dubai, Stati Uniti Regno, Germania, Italia, Spagna, Portogallo e Grecia.

Esperti immobiliari hanno attribuito la crescita del mercato immobiliare durante l’ultimo anno a Dubai per l’enorme potenziale fornito da Expo 2020 Dubai, poiché hanno notato un aumento del valore di mercato degli immobili, insieme a un aumento della domanda a livello regionale e livelli internazionali.

Il rapporto indica che oltre i due terzi degli intervistati a Dubai, che ammontavano al 68%, hanno confermato che il mercato immobiliare ha dimostrato una crescita notevole e un’eccezionale flessibilità negli ultimi 12 mesi e si aspettano che questo trend positivo continui.

Questi numeri, se combinati con una prospettiva futura promettente, indicano che il settore immobiliare a Dubai crescerà ulteriormente e continuerà a mostrare un movimento attivo nel breve termine.

Commentando i risultati del rapporto all’agenzia di stampa “WAM“, Donia Fadi, direttore operativo di Berkshire Hathaway Real Estate nella regione del Golfo Arabo, ha affermato che lo slancio positivo a cui si è assistito nel 2021 promette un miglioramento significativo nel mercato immobiliare degli Emirati Arabi Uniti nel 2022, poiché questo movimento positivo è attribuito alle procedure e alle pratiche adottate dal governo degli Emirati Arabi Uniti per contrastare la pandemia di Covid-19 e limitarne le ripercussioni, oltre alla serie di riforme che ha introdotto per sostenere la crescita economica e all’enorme potenziale che ha messo in campo per lanciare Expo 2020.

Ha aggiunto che il mercato immobiliare di Dubai è cambiato radicalmente, soprattutto per aver assistito negli ultimi anni a una notevole trasformazione degli investimenti, in quanto ha attratto investitori e capitali stranieri, dopo essersi concentrato su investitori locali, grazie alla presenza di infrastrutture avanzate oltre a uno stile di vita distinto che include i migliori hotel e ristoranti del mondo e gli eccezionali servizi che offre, che ne hanno fatto della città la migliore destinazione per il lavoro, la vita e gli investimenti.

Nell’ultimo trimestre del 2021, il mercato immobiliare negli Emirati Arabi Uniti ha registrato una crescita record e il mese di novembre ha registrato il miglior movimento di vendita, poiché il numero totale di operazioni ha raggiunto le 6.989, con un valore stimato di 17,95 miliardi di dirham. il volume totale degli affari a Dubai ha raggiunto 57.043 nel 2021, con un aumento stimato del 73,6% rispetto all’anno precedente e del 51,6% rispetto al 2019.

L'Autore

Lascia un commento