Ecco qual è il problema del futuro:
quando lo guardi cambia perché lo hai guardato.

Lee Tamahori

Medio Oriente: ministri Esteri arabi si incontrano a Riad

0

Nel corso dell’incontro i ministri hanno sottolineato la necessità di porre fine al conflitto a Gaza raggiungendo un cessate il fuoco immediato e completo

I ministri degli Esteri di Emirati Arabi Uniti, Qatar, Egitto e Giordania hanno tenuto nella notte a Riad un incontro consultivo sulla situazione in corso nella Striscia di Gaza. Lo ha riferito l’agenzia di stampa saudita “SPA”.

Alla riunione ministeriale hanno partecipato il ministro degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti Sheikh Abdullah bin Zayed, il ministro degli Esteri del Qatar Sheikh Mohammed bin Abdulrahman Al-Thani, il ministro degli Esteri egiziano Sameh Shoukry e il ministro degli Esteri giordano Ayman Al-Safadi.

I ministri sono stati ricevuti all’aeroporto internazionale King Khaled dal vice ministro degli Esteri Waleed bin Abdulkarim Al-Khuraiji.

Nel corso dell’incontro i ministri hanno sottolineato la necessità di porre fine al conflitto a Gaza raggiungendo un cessate il fuoco immediato e completo.

Hanno inoltre affermato che è fondamentale garantire la protezione dei civili in conformità con il diritto internazionale umanitario e rimuovere tutte le restrizioni che impediscono l’ingresso degli aiuti umanitari nell’enclave.

Hanno espresso il loro sostegno all’Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione dei rifugiati palestinesi (UNRWA) e hanno esortato tutti i suoi sostenitori a svolgere il proprio ruolo nel sostenere gli sforzi umanitari per assistere i rifugiati palestinesi.

Hanno inoltre sottolineato l’importanza di intraprendere passi irreversibili per attuare la soluzione dei due Stati e riconoscere lo Stato di Palestina sulla falsariga del 4 giugno 1967, con Gerusalemme Est come capitale.

L'Autore

Lascia un commento