Non preoccuparti di cosa sta per fare qualcun altro.
Il miglior modo per predire il futuro è inventarlo.

Alan Kay

UN MASTER PER DIVENTARE 007

0

1461380_top_secretUn Master in Intelligence per diventare 007. A offrire questa chance è l’Università della Calabria su iniziativa del professor Mario  Caligiuri, grande esperto di comunicazione, già assessore alla cultura della Regione Calabria,ex sindaco di Soveria Mannelli, autore del primo esperimento di e-democracy, fece approvare il bilancio di previsione 2004 via Internet con l’intervento di 100 cittadini. E’ lui che lo dirige e che ne è stato l’ideatore nel 2007  insieme  al Presidente Francesco Cossiga.

Nella prima edizione faceva parte del corpo docente l’attuale capo di stato Sergio Mattarella, mentre le conclusioni vennero svolte dall’allora Direttore del Sisde Franco Gabrielli, attuale capo della polizia. L”intelligence, spiega Caligiuri, è un metodo di trattazione delle informazioni di cui c’è grande necessità a livello individuale, aziendale e istituzionale. Essendo sommersi da informazioni sempre maggiori e inevitabilmente spesso fuorvianti, abbiamo necessità di individuare quelle rilevanti. Ecco, l’intelligence è la chiave, collegata con la conoscenza della realtà che effettivamente ci circonda.  L’obiettivo è quello di  esperti , con particolare riferimento alla trattazione delle informazioni, l’uso delle nuove tecnologie e delle intercettazioni, l’analisi dei dati,  l’informazione come arma preventiva nel contrasto alla criminalità e al terrorismo islamico. Oltre alle nozioni fondamentali a livello giuridico, storico e teorico per sviluppare una moderna cultura dell’intelligence nel nostro Paese.

Nei giorni scorsi sono state aperte le iscrizioni alla sesta edizione del Master in Intelligence dell’Universita della Calabria, la cui scadenza per presentare le domande è prevista per il 30 ottobre 2016  e può avvenire esclusivamente on Line all’indirizzo

http://www.unical.it/portale/concorsi/view_bando.cfm?Q_BAN_ID=5018&Q_COMM

L’inizio delle lezioni è previsto per il mese di novembre 2016 e tutte le attività termineranno entro il mese di dicembre 2017

L'Autore

Lascia un commento