La mutilazione per cui la vita perdette quello che non ebbe mai,
il futuro, rende la vita più semplice,
ma anche tanto priva di senso.

Italo Svevo

Yemen: IDF, nessun israeliano sulla nave rapita da Houthi

0

Israele ha dichiarato che gli Houthi dello Yemen avevano sequestrato una nave mercantile di proprietà britannica e gestita dai giapponesi nel Mar Rosso meridionale

I ribelli Houthi dello Yemen, alleati di Teheran, dopo aver lanciato missili a lungo raggio e droni contro Israele ora sequestrano anche le navi.

Israele ha reso noto che gli Houthi avevano sequestrato una nave mercantile di proprietà britannica e gestita dai giapponesi nel Mar Rosso meridionale. Hanno descritto l’incidente come un “atto di terrorismo iraniano” con conseguenze per la sicurezza marittima internazionale.

Il gruppo alleato di Teheran, ha lanciato missili a lungo raggio e droni contro Israele nelle scorse settimane. Lo ha fatto in solidarietà con i militanti palestinesi di Hamas che combatte nella Striscia di Gaza dal 7 ottobre.

La settimana scorsa, il leader del gruppo, Abdel Malik al Houthi, ha detto che le sue forze avrebbero effettuato ulteriori attacchi contro Israele. Ha aggiunto che avrebbero potuto prendere di mira le navi israeliane nel Mar Rosso e nello stretto di Bab Al-Mandeb.

L’ufficio del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha affermato che una nave – di cui non ha specificato il nome – è stata sequestrata. Ha sottolineato che Israele non è coinvolto nella sua proprietà, nelle operazioni o nella composizione del suo equipaggio internazionale.

“Non c’erano israeliani sulla nave”, ha detto.

“Questo è un altro atto di terrorismo iraniano che rappresenta un’escalation nella belligeranza dell’Iran contro i cittadini del mondo libero. Con concomitanti ramificazioni internazionali riguardo alla sicurezza delle rotte marittime globali”.

La dichiarazione aggiungeva che la nave aveva un equipaggio di 25 membri provenienti da Ucraina, Bulgaria, Filippine e Messico, senza alcun israeliano tra loro.

L’esercito israeliano ha affermato in una precedente dichiarazione che il sequestro della nave è avvenuto nel Mar Rosso.

L'Autore

Lascia un commento