La gente ha sempre dichiarato di voler creare un futuro migliore.
Non è vero. Il futuro è un vuoto che non interessa nessuno.
L'unico motivo per cui la gente vuole essere padrona del futuro
è per cambiare il passato.

Milan Kundera

Arriva l’automobile che trova parcheggio da sola

0

Verrà presentata il 6 gennaio a Las Vegas ma è già una delle novità più attese. Il motivo? Sbarazzarsi del problema del parcheggio. E’ un progetto targato Bmw che ha annunciato cambiamenti che rivoluzioneranno il rapporto tra automobile e guidatore. Basato su sensori innovativi e su una completa interazione tra i sistemi elettronici dell’auto il sistema avrà l’obiettivo di prevenire urti ma soprattutto la vostra auto sarà capace di “raggiungervi”.

parcheggio intelligente

Il parcheggio intelligente

Con un sistema di scanner per una “mobilità priva d’incidenti” l’auto avrà la capacità di identificare gli ostacoli all’interno dei parcheggi a più piani, in modo da frenare in automatico nel caso in cui il guidatore andasse vicino alla collisione. Così parcheggiare diventerà un gioco da ragazzi: il Remote Valet Parking Assistant sarà un dispositivo completamente automatizzato che combinerà le informazioni dai laser scanner con la planimetria digitale di un edificio, come nel caso dei parcheggi multipiano. Tutto potrà essere controllato anche da dispositivi esterni, come smartphone e smartwatch: al guidatore basterà attivarti in modo da far sì che sia la macchina ad andare da lui, senza costringerlo a cercarla.

[tentblogger-youtube vw852OPg84o]

 

L'Autore

Lascia un commento