Il futuro entra in noi, per trasformarsi in noi,
molto prima che accada.

Rainer Maria Rilke

Come sopravvivere allo stress da partenza

0

stress da partenzaViaggiare è bello, come negarlo. Ciò che però non piace è il tempo che si perde o i problemi che sorgono durante la partenza, soprattutto in aeroporto. Ma ci sono dei trucchetti per sbloccare e velocizzare la situazione. Ad esempio, si potrebbe usufruire del percorso veloce, saltando la regolare fila; certo, il servizio è a pagamento, ma comunque con meno di dieci euro ci si risparmierebbe di spazientirsi aspettando il proprio turno dietro a persone che sembrano fare di tutto per mettere alla prova la vostra pazienza. Un altro trucco è quello di prepararsi prima dei controlli, togliendo gli oggetti dalle tasche, le cinture, i giubbotti e, soprattutto, essendo certi di non aver messo nel bagaglio a mano oggetti che non è consentito portare sull’aereo. Inoltre, si dovrebbero avere a portata di mano i documenti e la carta d’imbarco.

La tecnologia, si sa, ha portato molti vantaggi e anche i viaggiatori possono usufruirne. Se infatti si fa il check-in online, l’arrivo in aeroporto è molto agevolato e il passeggero può saltare un’altra fila e dirigersi direttamente al gate (qualora provvisto solo di bagaglio a mano) o alla fila, ovviamente più veloce, riservata per l’imbarco del bagaglio. Se si vogliono incontrare meno disagi possibili, un altro consiglio è quello di prenotare voli ad orari inconsueti, o molto presto o molto tardi, così da non incontrare file all’aeroporto, traffico per strada e folle di gente. Per chi arrivasse all’aeroporto con la propria macchina, è possibile anche prenotare il ritiro da parte di personale addetto ai parcheggi o prenotare un parcheggio. Oltre all’auto, alcuni aeroporti hanno pensato di parcheggiare anche i viaggiatori: è possibile infatti prenotare un posto in una lounge, così da riposarsi un po’ prima della partenza. Un’altra agevolazione è riservata al bagaglio. Sempre più compagnie stanno organizzando il ritiro bagagli direttamente dal luogo di partenza del passeggero, che sia esso la casa, l’ufficio o l’albergo. Di espedienti per eliminare qualche problematica (e un po’ di stress) dovuta alla partenza ce ne sono. A voi la scelta.

L'Autore

Lascia un commento