La mutilazione per cui la vita perdette quello che non ebbe mai,
il futuro, rende la vita più semplice,
ma anche tanto priva di senso.

Italo Svevo

Il 10 dicembre VII edizione del Franco Cuomo International Award

0

DAL TEATRO, ALLA LETTERATURA PASSANDO PER L’ARTE, L’IMMAGINAZIONE E LA CREATIVITÀ COME ANTIDOTO ALLA PAURA E ALL’ANGOSCIA: TORNA IL FRANCO CUOMO INTERNATIONAL AWARD TRA I PREMIATI LA SCRITTRICE EDITH BRUCK, GLI ATTORI FABRIZIO GIFUNI E GEPPY GLEIJESES, L’AMMINISTRATORE DELEGATO DI MEDUSA FILM GIAMPAOLO LETTA E IL PITTORE JONATHAN HYND

                          LA CERIMONIA IL 10 DICEMBRE ALLE 0RE 15.30 A PALAZZO GIUSTINIANI A ROMA 

Roma, 25 novembre 2021 – L’immaginazione e la creatività come antidoto alla paura e all’angoscia che questi anni segnati dal Covid hanno accumulato dentro ciascuno: è questo il fil rouge dell’edizione 2021 del Franco Cuomo International Award. Due Premi alla Carriera: per la Letteratura alla scrittrice Edith Bruck e per lo spettacolo all’Amministratore delegato di Medusa Film Giampaolo Letta.  Due premi per il Teatro agli attori Fabrizio Gifuni e Geppy Gleijeses e un Premio speciale internazionale a Don Pietro Sigurani, Rettore di Sant’Eustachio a Campo Marzio.  E riconoscimenti ad altri importanti intellettuali, che rappresentano l’eccellenza nei settori del teatro e della saggistica, della letteratura e dell’arte: lo storico Umberto Gentiloni, l’artista libica Suad Ellaba, la Presidente Apulia Film Commission, Simonetta Dellomonaco, il compositore Carmine Padula, il violinista Luca Ciarla e la Biblioteca Europea di Informazione e Cultura – BEIC. Menzione Speciale al Parco Città Foggia.

Sono questi i vincitori della VII Edizione del Franco Cuomo International Award, il premio intitolato allo scrittore, giornalista e drammaturgo scomparso nel 2007, che si tiene su iniziativa dall’Associazione Per Il Meglio della Puglia con il Patrocinio del  Ministero della Cultura, dell’ European Center for Peace and Development (ECPD), del Teatro Pubblico Pugliese e del Comune di San Severo. Un riconoscimento che si propone di valorizzare nuove forme di espressione culturale, sociale e umana nel segno dell’opera di Cuomo, intellettuale sensibile e raffinato che sapeva analizzare l’agire umano e il mondo da molteplici punti di vista e che ha raccontato il suo tempo, attraverso la cronaca, la storia, i suoi romanzi e le sue pièce teatrali.

La cerimonia si terrà venerdì 10 dicembre 2021 alle ore 15.30 nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani a Roma (Via della Dogana Vecchia, 29). Introdurrà il prof. Lorenzo Casini, Capo di Gabinetto del MIC – Ministero della Cultura.  Presenterà la manifestazione Giampiero Marrazzo  giornalista e conduttore di Rai3 .

La cerimonia di premiazione è aperta alla stampa, senza accredito, previa presentazione del tesserino giornalistico e green pass.

Per gli operatori televisivi è necessario accreditarsi entro il 4 dicembre rispondendo alla presente e-mail.

L'Autore

Lascia un commento