Non preoccuparti di cosa sta per fare qualcun altro.
Il miglior modo per predire il futuro è inventarlo.

Alan Kay

Poco tempo per trovare l’amore? Due nuove app ti aiutano

0

app amoreSi sa, la vita oggi è diventata più frenetica e il lavoro più stressante e c’è sempre meno tempo per cercare la dolce metà. In aiuto ai lavoratori accaniti arrivano delle nuove app che promettono di dare una mano a trovare l’amore per chi, ormai, di tempo ne ha poco. Sebbene popolari, molti degli attuali siti di incontri sono difficili da usare e richiedo un notevole impiego del proprio tempo, trascorso a riempire lunghi questionari o a passare in rassegna le molte scelte disponibili. Le nuove app, invece, promettono un impiego migliore del tempo dell’utente. Coffee Meets Bagel fa risparmiare ore inviando ai propri utenti un abbinamento possibile (che viene chiamato bagel delivery, ovvero consegna del bagel) ogni giorno alle 12. Se entrambe le parti accettano l’abbinamento entro le 24 ore successive, gli utenti coinvolti possono chattare attraverso l’app per sette giorni, momento in cui il canale di conversazione scade. AirDates, il secondo sito, permette ai viaggiatori di entrare in contatto gli uni con gli altri all’interno degli aeroporti e continuare le loro conversazioni anche durante il volo, dato che non necessita della connessione WiFi.

Entrambe le app vengono lanciate sul suolo britannico, dato che le statistiche hanno rivelato che Londra è la città europea che ha la maggiore concentrazione di giovani single, seconda solo, a livello mondiale, a New York. AirDates ha deciso di debuttare negli aeroporti di Heathrow, Gatwick e City; Cofee meets Bagels nel territorio della City.  Ad oggi, l’industria degli appuntamenti online in Gran Bretagna copre un valore di 170 milioni di sterline, mentre la spesa generale, che include intrattenimento, outfit, regali e contraccettivi, contribuisce con più di quattro miliardi di sterline nell’economia inglese. Entrare a far parte di questo business, pertanto, potrebbe risultare molto proficuo per i creatori di queste app, che vedono il futuro, soprattutto quello relativo ai loro guadagni, molto più roseo.

L'Autore

Lascia un commento