Il futuro entra in noi, per trasformarsi in noi,
molto prima che accada.

Rainer Maria Rilke

Bambini a bordo. Addio bagagli grazie alla sharing economy

0

Viaggiare con i bambini non sarà più un problema, grazie allo Sharing Economy. Una forma di consumo collaborativo che permetterà a molte famiglie di spostarsi finalmente senza tutti quei pesanti e ingombranti bagagli che fanno parte della vita quotidiana dei propri figli.

sharing economy dei bagagli

sharing economy dei bagagli

L’idea proviene da due mamme italiane che hanno vissuto personalmente il “peso” dei bagagli da portare e che quindi dalla propria esperienza personale hanno deciso di lanciare un servizio per noleggiare tutto quello che potrebbe servire a un bambino durante un viaggio e di poterlo trovare direttamente a destinazione. In che modo? Grazie alle altre famiglie. Il sito www.babybrum.com mette infatti in contatto tutte quelle persone che, avendo dei figli, vivono le stesse problematiche durante gli spostamenti in treno, macchina o aereo.

Ecco allora una soluzione low cost e digitale grazie alla quale passeggini, seggiolini e scaldabiberon non saranno più un problema. Il sito infatti mette in contatto le famiglie in viaggio, che non volendole portare con sé, hanno bisogno di attrezzature per bambini con altre che sono disposte a darle in affitto per brevi periodi.

Il progetto è ora in fase di start-up ma presto potrebbe crescere livello italiano e internazionale.

L'Autore

Lascia un commento