La miglior cosa del futuro è che arriva un giorno alla volta.

Abraham Lincoln

“Level 2” incanta Roma, ma punta anche alla Cina

0

Ad incantare il pubblico romano ci hanno pensato i “LeVeL 2”, con due concerti di alto spessore musicale. Il gruppo, creatosi da poco tempo, continuerà a regalare alla platea romana le sue dissertazioni musicali. Novità bollono in pentola per i “LeVel 2”, nel 2017 non si esclude una breve tournèe anche in Cina. I “LeVeL 2“ vedono alla consolle Mr. Silver (Gianluca Zambelli), Mr. Eric Daniel sax e flauto traverso e Mr. Massimo Cantisani voce e chitarra. La loro musica rivisita brani in chiave soul, funk, jazz fino alle improvvisazioni più radicali. I tre artisti possono essere definiti strumenti viventi della musica e tra i migliori improvvisatori del momento.

DJ Silver 41 anni, all’età di 13 anni si è appassionato al mondo DJ e la sua musica spazia attraverso varie forme dall’House alla Tecno, al Reggae, all’Hip-Pop, Samba, al Rap al Blues & Funk. E’ anche un valido percussionista della Band “Come Mamma m’ha fatto”. Ma quando è alla consolle le sue mani volano cogliendo le più sottili sfumature musicali che mettono in evidenza la sua profonda conoscenza dei ritmi e delle armonie tra melodie, rullate, tappeti e il beat del basso che trascina la fantasia e il movimento. La scelta dei brani di Dj Silver ti coinvolge, una selezione molto accurata dei brani, ma molto personale, che mette in evidenza la profonda cultura musicale e la maestria nel passare da un ritmo ad un altro. Nella sua musica ti ci trovi immerso e non sai come, e puoi realizzare quel contatto intimo con l’infinito, quel contatto magico che solo la musica può regalare in un tutt’uno insieme agli altri. Il ritmo è sempre crescente e ti conduce per mano in una dimensione del tutto personale dove si può veramente sperimentare un contatto diretto con la “MUSICA”, una bella musica che entra con rispetto nelle corde dei sentimenti.

DJ Silver non è solo, in questo esperimento musicale, è accompagnato da musicisti di altissimo livello, brillanti e con grande esperienza musicale: Eric Daniel e Massimo Cantisani. Il più giovane, Massimo Cantisani, 27enne, laureato in Scienze Storiche, medioevo, età moderna e contemporanee con 110 e lode, ha perfezionato la sua preparazione musicale prima presso il conservatorio di musica di Potenza, diplomandosi in elementi di pianoforte e orientamento jazz con il massimo dei voti. Ha studiato chitarra e si è perfezionato suonando e cantando il Soul dei Pionieri, Marvin Gayne, Sam Cook, Marley parlando di Black Music, e il Jazz di Billy Holiday. Si è presentato a “The Voice of Italy 2016” con la canzone “Let’s get it on” di Marvin Gaye, conquistando immediatamente il cuore della giuria e di Manu Dolcenera che dai primi minuti di esibizione non ha avuto dubbi su di lui. Cantante e chitarrista del quintetto neo soul romano “La Base” ha pubblicato il singolo ”Resti qui”. Ora si è unito ai Level 2 in questo esperimento musicale.

Il più maturo del gruppo è Eric Daniel, grande Maestro nell’uso del clarinetto ma soprattutto un mago quando suona il Sax. Parliamo di un grande professionista che negli States si è esibito dal vivo con Gladys Knight, Tom Jones, Jerry Lewis, Ella Fitzgerald, Stevie Wonder e in Italia con Amii Stewart, Paul Young, Joe Cocker, e con artisti italiani Zucchero, Gino Paoli, Rettore, Geraldina Trovato, Mia Martini, Giorgia, Max Calò, Massimo Ranieri, Alex Britti, e molti, molti altri. Ha partecipato a molte produzioni televisive Rai, Mediaset, colonne sonore e spot pubblicitari, autore e, paroliere, ha inciso CD, insegnante di” Sax e Improvvisazione” presso la scuola “Music Unit”. Offre la sua alta professionalità con Band che vanno dal R&B alla Fusion e al Blues & Funk. Questo è il suo curriculum, ma niente in confronto ad ascoltare la sua Musica. Da brivido! Entra nella pancia e sale fino alle corde più alte del corpo, irradia il cervello e ti rende in una sola parola “Libero”.

La redazione di “Cina In Italia” presente al concerto del 25 ottobre ha potuto apprezzare il talento di questi musicisti e hanno definito i “ LeVel 2 “ un gruppo sulla cresta dell’Onda.

L'Autore

Lascia un commento