Categoria: Società

Mondo
0

Il Watergate fu lo scandalo che 40 anni fa cambiò il futuro degli Stati Uniti con effetti sull’intero equilibrio geopolitico. Ma anche una grande lezione di giornalismo investigativo. Il 9 agosto 1974 le dimissioni di Richard Nixon chiudevano il sipario…

di Enzo Verrengia
Cultura
0

È una storia particolare quella di Rodolfo Zanni, un artista, svanito nel nulla insieme a tutta la sua musica. Il suo discendente, Giuseppe Zanni, ha inseguito con tenacia le sue tracce. Nel suo libro “Desaparecido in do maggiore” racconta, insieme a Elio Forcella,il racconto di questa difficile…

di Ilaria Pasqua
Società
0

Globalizzazione, nuovo mercato del lavoro e digitalizzazione hanno rivoluzionato i paradigmi del nostro vivere. Il proliferare di diverse e nuove agenzie formative cattura sempre più l’attenzione dei ragazzi sin dalla più tenera età. Esse entrano con la scuola in una competizione vincente fino a…

di Nicola Corrado
Energia
0

L’ultima in ordine cronologico è Genova, una città che per la seconda volta in pochi anni si è stata letteralmente travolta dal mal tempo in poche ore. Ma la lista è ancora lunga; Sicilia, Gargano, Roma e Toscana, solo per citarne alcune. Da nord a sud, nell’ultimo anno, il nostro Paese ha dovuto…

di Sara Pizzei
Multitasking
0

I ricercatori della Université de Vincennes a Saint-Denis, in Francia, hanno dimostrato con una ricerca sperimentale che il contatto visivo con altre persone risveglia la consapevolezza del nostro corpo, rendendo il nostro cervello più consapevole delle sensazioni che stiamo provando.

di redazione
Economia
0

Eccessivamente generoso per molti aspetti, lo stato sociale italiano si dimentica completamente dei cittadini nel momento in cui sono più meritevoli di sostegno: pensiamo alla mancanza di un sussidio universale di disoccupazione ed alla assistenza agli anziani non più autosufficienti. L’origine…

di Mario Zanco
Società
0

Caro Sindaco, quando gli storici del XXII secolo si troveranno di fronte al difficile compito di illustrare ai propri studenti le cause del declino dell’Italia dei primi anni del XXI secolo, avranno la fortuna di potersi avvalere, quale radiosa icona di insipienza, del ricordo della sua figura che,

di Alessio Palladino
1 19 20 21 22